Un progetto di Fabio Mendolicchio (Chef Mendo) in collaborazione con sale e pepe logo

Leone – Settimana dal 23 al 29 marzo

Fortunati dal 23 luglio al 23 agosto

Ingrediente speciale: Limone.
Verdura Porta Fortuna: Carciofi e porri.
Lo Chef consiglia: Sappiamo che il 2020 per il Leone è un anno di cambiamenti. Così come sappiamo che molti nati del segno sono entrati nel nuovo anno (prima di questa emergenza) confusamente scontenti della propria posizione lavorativa. E, guarda caso, con l’arrivo di Saturno in opposizione, tutto si ferma. O quanto meno rallenta. Un Leone in cerca di appigli è un Leone che a tavola cerca piatti tradizionali ma spesso gli appigli sono le novità a cui ci apriamo per poterle ricevere.
Piatto della settimana: Scaloppine al limone con carciofi croccanti fritti.
Frutto magico: Agrumi e frutta secca.
“Domani sarò ciò che oggi ho scelto di essere.” James Joyce
Forse non tutti sanno che...?

Prezioso ortaggio di stagione, il carciofo protegge il fegato, specie se abbiamo bevuto troppo, ha effetti antiossidanti e combatte cellulite, obesità, infiammazioni e demenza senile. In pratica in questo periodo non se ne può davvero fare a meno. Qui spieghiamo perché. Il carciofo è un ortaggio invernale e primaverile dalle grandi proprietà terapeutiche. Dalle tabelle di composizione degli alimenti, emerge subito che i carciofi sono ricchi di fibre e poveri di calorie; sono una miniera di potassio, calcio, sodio, fosforo, ferro, magnesio, zinco e rame e contengono vitamine A, C, E e tutte quelle del gruppo B. Ma la sostanza più caratteristica è la cinarina, artefice del caratteristico sapore amarognolo e delle più efficaci virtù benefiche.
Vediamo qui una serie di buoni motivi per cui mangiare carciofi il più possibile, dopo aver affaticato il nostro apparato digerente con le grandi mangiate delle feste e delle vacanze, potrebbe essere il modo migliore per rimettersi in forma, in modo gustosamente piacevole.

In collaborazione con le fonti web
@