Un progetto di Fabio Mendolicchio (Chef Mendo) in collaborazione con sale e pepe logo

Gemelli – Settimana dal 08 al 14 aprile

Fortunati dal 21 maggio al 21 giugno

Ingrediente speciale: Patate
Verdura Porta Fortuna: Carciofi piccoli
Lo Chef consiglia: Immagina un po' che tutto possa dipendere da un piatto fatto con le tue mani. Proprio così, la settimana non è esaltante. Malgrado qualche difficoltà tutto procede come in una linea di un self service, dove puoi farti il tuo piattino, scegliere e decidere cosa mangiare ma tutto questo in regime di normalità. La vera differenza la fai tu e solo tu, tu e niente altro che tu. Consiglio spassionato, quello di metterti il grembiule e passare una sera con amici a cucinare a casa, bere e divertirvi per poi mangiare ciò che avete preparato. Occorre creare una variabile di pura energia vitale. C'è un piatto che accomuna tutti al divertimento e sono gli gnocchi. La ricetta la puoi trovare su internet nel caso in cui non fossi così tanto pratico in cucina, gli ingredienti necessari sono le patate da bollire, farina e uova. Dimenticavo l'ingrediente basilare, l'energia! Ti riporto una frase tratta detta da Giulia Child: “Lo sai perché mi piace cucinare?” “No, perché?” “Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”
Piatto della settimana: Gnocchi fatti in casa conditi al pesto, ai formaggi oppure al pomodoro
Frutto magico: Arance e arance caramellate al forno
“Ci divertimmo moltissimo in Spagna quell’anno, viaggiando e scrivendo. Hemingway mi porto’ a pescare i tonni e io ne presi quattro scatolette.” Woody Allen
Forse non tutti sanno che...?

Il cetriolo è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee che compare sulle tavole da almeno tremila anni. È addirittura citato nella Bibbia. È il frutto di una pianta annuale, con fusto che può raggiungere un’altezza di quattro metri; si presenta a forma di bacca di lunghezza variabile, con superficie a volte bitorzoluta, scorza verde intenso o bianca e polpa avorio, ricca di semi e acqua. Il consumo dei cetrioli è concentrato nel periodo estivo, per via del loro alto contenuto di acqua (96%) che li rende molto rinfrescanti e della scarsità di zuccheri, che ne fanno un alimento ideale nelle diete ipocaloriche. Anche se si trovano in commercio per gran parte dell’anno, è da maggio a settembre che i cetrioli vengono coltivati in pieno campo e quindi sono al meglio delle loro caratteristiche.

In collaborazione con le fonti web
@