Un progetto di Fabio Mendolicchio (Chef Mendo) in collaborazione con sale e pepe logo

Cancro – Settimana dal 17 al 23 maggio

Fortunati dal 22 giugno al 22 luglio

Ingrediente speciale: Riso integrale. Riso.
Verdura Porta Fortuna: Piselli freschi e fave.
Lo Chef consiglia: Puoi farcela a superare quella piccola nebulosa che ultimamente ha reso difficile la navigazione. Dal mio canto posso dirti in sincera serenità che il cibo ti aiuterà sicuramente a ritrovare la rotta. Non credi? Il punto è che dipende da te, credici! Posso suggerirti di considerare le fragole un ingrediente e non semplicemente un frutto?

Piatto della settimana: Risotto sfumato con spumante e da metà cottura con fragole tagliate e servito con un trito misto di erbe aromaticghe. Mantecare il riso con burro e parmigiano.
Frutto magico: Fragole, mirtilli e ribes.
“L’intuizione è una facoltà spirituale e non spiega, ma indica semplicemente la via.” Florence Scovel Shinn
Forse non tutti sanno che...?

Legume conosciuto sin dall’antico Egitto, la fava in primavera può essere consumata fresca
Un legume già conosciuto nell’antico Egitto, molto diffuso nel Sud Italia, che proprio nella stagione primaverile può essere consumato fresco, (sotto forma di insalata ad esempio) la sua versione migliore per preservarne l’apporto di vitamine e sostanze nutritive.
È la fava, pianta della famiglia delle Fabacee, i cui semi, contenuti nel loro baccello allungato, vengono da sempre utilizzati a scopo alimentare.
Approfondiamo insieme a Raffaella Melani, biologa nutrizionista, le interessanti proprietà e le controindicazioni per la nostra salute.
Grazie a un alto livello di lisina e arginina, le fave aiutano la costruzione dei muscoli

In collaborazione con le fonti web
@