Un progetto di Fabio Mendolicchio (Chef Mendo) in collaborazione con sale e pepe logo

Ariete – Settimana dal 13 al 19 luglio

Fortunati dal 21 marzo al 20 aprile

Ingrediente speciale: Sale aromatizzato.
Verdura Porta Fortuna: Carote e finocchi.
Lo Chef consiglia: Pozioni capaci ti riaccendere anche le difficoltà passate di incomunicabilità che ti hanno visto protagonista. Nell'aria c'è anche un pizzico di fortuna, come se fosse quel pizzico di sale messo alla fine di una ricetta di un piatto come le patate rosolate al forno, dove il sale, si sa, va messo alla fine e non in cottura. Meglio se aromatizzato il sale con qualche erba particolare, perché anche questo si sa della fortuna, che va alimentata!
Piatto della settimana: Carote stufate condite con sale aromatizzato con maggiorana e sesamo.
Frutto magico: Fichi e pesche.
"A volte il guerriero della luce ha l'impressione di vivere due vite nello stesso tempo. 'C'è un ponte che collega quello che faccio con ciò che mi piacerebbe fare', pensa. A poco a poco, i suoi sogni cominciano a impadronirsi della vita di tutti i giorni, finché egli avverte di essere pronto per ciò che ha sempre desiderato. Allora basta un pizzico di audacia, e le due vite si trasformano in una." Paulo Coelho
Forse non tutti sanno che...?

Azzurro e rosso. Girando per il promontorio di Capo Vaticano, due colori catturano la vista: le sfumature del mare e le pennellate purpuree che accendono le strade dei borghi. Sono le cipolle rosse di Tropea, appese ai muri e ai balconi in trecce scenografiche, che spesso i turisti scelgono come souvenir. Raccolte ancora a mano, vengono intrecciate dalle donne con gesti antichi, perché millenario è il legame di questo ortaggio con la terra di Calabria, che si dice risalga addirittura ai Fenici. I fertili terreni costieri di tipo sabbioso e il particolare microclima sono perfetti per la coltivazione della rossa di Tropea e le regalano le sue caratteristiche peculiari: il gusto delicato, la dolcezza unica, la particolare digeribilità. Per essere sicuri che si tratti di quella autentica, tutelata dal Consorzio e coltivata da Nicotera (VV) ad Amantea (CS), l’interno deve essere bianco-rosso e sulle confezioni deve comparire il logo con la scritta “Cipolla rossa di Tropea Calabria” Igp. Un prodotto di pregio che viene commercializzato in tutta Italia e anche all’estero, soprattutto nel Centro e Nord Europa…

In collaborazione con le fonti web
@