Un progetto di Fabio Mendolicchio (Chef Mendo) in collaborazione con sale e pepe logo

Ariete – Settimana dal 12 al 18 ottobre

Fortunati dal 21 marzo al 20 aprile

Ingrediente speciale: Prezzemolo fresco tritato.
Verdura Porta Fortuna: Zucca e spinaci.
Lo Chef consiglia: Periodo magnetico e sensuale, occasione ghiotta per sedurre e farsi sedurre col cibo. Questo potere è dato alle castagne che sono un rimedio stagionale contro i mali ma anche un ingrediente magnetico. Ottimo l'abbinamento con un elemento crudo e profumato come per esempio basilico, prezzemolo, timo o maggiorana. Le castagne possiedono una grande percentuale di sali minerali quali: potassio che funge da antisettico e rinforza muscoli e ghiandole; fosforo (calcificante), essenziale per la formazione della cellula nervosa; zolfo, antisettico, disinfettante, particolarmente importante per la robustezza delle ossa; sodio, utile alla digestione ed essenziale per l’assimilazione dei cibi; magnesio, vero e proprio equilibratore dell’umore rigeneratore del sistema nervoso; calcio, essenziale per la formazione delle ossa, del sangue e dei nervi; cloro, importante per la salute dei denti e dei tendini e infine il ferro per una buona circolazione del sangue.
Piatto della settimana: Tagliolini saltati con castagne, uva e gogonzola. Prezzemolo tritato.
Frutto magico: Castagne. Uva. Torta di cioccolato e peperoncino.
“Che fine ha fatto la semplicità? Sembriamo tutti messi su un palcoscenico, e ci sentiamo tutti in dovere di dare spettacolo.” Charles Bukowski
Forse non tutti sanno che...?

Protagonista della cucina d’autunno e d’inverno, la zucca è versatile e buonissima. I nostri consigli per comprare quella giusta. La zucca è tra gli ingredienti protagonisti della cucina dell’autunno e dell’inverno. Pronta per la raccolta a fine estate, può essere conservata per molti mesi e arriva sui nostri mercati in molte varietà che appartengono a due grandi famiglie: la Cucurbita maxima e la Cucurbita moscata. La famiglia della Cucurbita maxima comprende grandi zucche rotondeggianti con scorza variamente colorata, spesso costoluta o bugnosa; le più conosciute sono la zucca Mantovana, la Marina di Chioggia e la Beretta Piacentina. Le zucche appartenenti alla famiglia della Cucurbita moschata hanno invece forma allungata e buccia più liscia, come la Piena di Napoli, la Trombetta di Albenga e la Butternut. Le varietà più diffuse In commercio ci sono parecchie tipologie di zucca, legate alle coltivazioni territoriali o frutto di incroci ed esperimenti…

In collaborazione con le fonti web
@